Bene, metti che abbiamo voglia di tornare indietro fino a risentire l’odore di acido nelle narici, indietro fino alla magia di vedere l’immagine che affiora lentamente sulla carta.
Metti che ogni volta che vediamo una stampa in bianco e nero chimica veniamo assaliti dalla voglia pazza di chiuderci in camera oscura, e metti che ogni volta che proviamo a stampare un bianco e nero digitale inevitabilmente ce lo ritroviamo con dominanti verdi o rosse.
Metti che ancora non abbiamo messo nel cassetto le nostre gloriose reflex analogiche e mai avremo intenzione di farlo.

Metti che ora, a grande, grandissima, enorme richiesta, facciamo anche i corsi di camera oscura
Metti che hai voglia di vivere o rivivere tutto questo.

Che tu abbia voglia di viverlo perché stufo e schifato dal digitale o perché tu sia un inguaribile nostalgico della pellicola: ci siamo, ecco il corso che fa per te.

Partiremo dallo sviluppo dei negativi per approdare alla stampa con ingranditore.

Impareremo l’ABC e tutto il necessario per potervi costruire la propria camera oscura e perdere le notti con le mani nell’acido.

COME DOVE E QUANDO
– Il corso di tiene nel mio laboratorio–studio a Santarcangelo di Romagna
– Il corso è a numero chiusissimo, non più di tre partecipanti per edizione
– 4 incontri serali mono-settimanali, di 2,5 ore ciascuno
– Essendo un corso con pochi partecipanti, il giorno verrà deciso insieme in base alle necessità di ognuno
– Costo 300€, comprensivo di tutti i materiali di consumo

 
Per informazioni, curiosità, iscrizioni o altro, usate il form contatti, oppure scrivetemi a [email protected]